logo



07
AGO
2015

Progetto Reti Capaci

Progetto Reti Capaci

Progetto Re.Ca. – Reti Capaci “Sistema di Giustizia Minorile – Child Friendly”
Un progetto del Fondo Europeo per l’integrazione sui temi della giustizia minorile.
A cura di :

Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali
Fondazione Giovanni Michelucci
• ATHENA S.r.l.

Istituto Don Calabria – Casa San Benedetto
Progetto Re.Ca – Reti Capaci
“Sistema di Giustizia Minorile – Child Friendly”
CUP J89B14000720007 CIG 57813221D7
Fondo Europeo per l’integrazione di cittadini di Paesi terzi (2007-2013)
Annualità 2013 – Azione 9
Partnership di progetto:
Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali
Fondazione Giovanni Michelucci
ATHENA S.r.l.
Istituto Don Calabria – Casa San Benedetto
Nell’ambito del Progetto RE.CA. – Reti Capaci, finanziato dal Fondo Europeo per l’Integrazione di cittadini di Paesi terzi (FEI), Annualità 2013 – Azione 9, è stato sviluppato un intervento di capacity building rivolto al Sistema della Giustizia Minorile nel suo complesso, finalizzato a qualificare ulteriormente l’azione dei diversi servizi che concorrono alla presa in carico dei minori stranieri, alla luce anche delle più recenti direttive europee (Linee guida del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa per una giustizia a misura di minore adottate dal Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa il 17 novembre 2010.
In questo quadro sono stati elaborati tre booklet indirizzati agli operatori che a diverso titolo si occupano dei minori stranieri e finalizzati a fornire linee di approfondimento sui temi dei diritti dei minori stranieri, sul loro collocamento in comunità e sui percorsi di integrazione attivabili.

Booklet in formato e-book, scaricabile gratuitamente:
vol. 1. I diritti dei minori stranieri
Il booklet, nel mettere in evidenza i punti di maggiore rischio rispetto ai quali possano risultare non adeguatamente garantiti i diritti dei minori stranieri, intende fornire alcune raccomandazioni procedurali che è necessario osservare anche al fine di assicurare che le varie istituzioni coinvolte nella rete di presa in carico dei minori stranieri funzionino da reali fattori di protezione nei confronti dell’accentuata vulnerabilità sociale e psicologica che caratterizza, nel complesso, il target di utenza in oggetto.
ISBN 978-88-99210-03-8 (edizione elettronica)
Booklet in formato e-book, scaricabile gratuitamente:
vol. 2. Il collocamento in comunità: l’accoglienza dei minori stranieri
Il booklet descrive in linea generale il profilo del minore straniero autore di reato preso in carico dai servizi minorili della Giustizia e accolto in comunità. Definisce inoltre la misura del collocamento in comunità e i rispettivi obiettivi, approfondendo in particolare il tema dell’accoglienza e le relative aree di riflessione e criticità che caratterizzano tale condizione.
ISBN 978-88-99210-04-5 (edizione elettronica)
Booklet in formato e-book, scaricabile gratuitamente:
vol. 3. I percorsi di integrazione dei minori stranieri
Il booklet parte dal presupposto fondamentale che il minore straniero sottoposto a procedimento penale non perde quei diritti che possono consentire un efficace reinserimento sociale, in particolar modo non disperde il diritto all’istruzione, alla formazione professionale e ad un inserimento lavorativo. Si tratta di diritti che, laddove garantiti, consentono l’avvio di un effettivo processo di inclusione sociale, cui chiaramente si lega la tutela del diritto alla salute e le diverse forme di protezione sociale. Le indicazioni fornite vogliono rappresentare dunque un primo riferimento, anche di tipo procedurale, utile a tutte quelle istituzioni coinvolte nella rete di presa in carico dei minori stranieri, situazioni complesse ed altamente vulnerabili.
ISBN 978-88-99210-05-2 (edizione elettronica)
Editing del booklet
Gruppi di lavoro:
Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali: Raffele Bracalenti, Alessia Attar, Moreno Benini, Cristina De Luca, Fabiana Musicco, Valeria Vermeil;
Fondazione Giovanni Michelucci: Corrado Marcetti, Saverio Migliori, Massimo Colombo, Andrea Aleardi, Sara Corradini;
ATHENA: Giuseppino Piras, Marika Nanni, Francesca Masselli, Marina Botteghi, Maria Rita Mancaniello, Luca Salemmi;
Istituto Don Calabria – Casa San Benedetto: Alessandro Padovani, Barbara Santagata, Irene Alberti.
Grafica: Alessandro Masetti
Edizione
Copyright © Fondazione Michelucci Press, 2015
Fondazione Giovanni Michelucci – via Beato Angelico, 15 – 50014 Fiesole (FI)
www.michelucci.it

________________________________________
Link: IPRS – Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali
Athena
Istituto Don Calabria – Casa San Benedetto
http://www.michelucci.it/reca